SpazioBed con carrelli

a partire da
Il letto che desideri non ha misure standard?
Nessun Problema!
Richiedi un preventivo
Categoria:

SpazioBed CON CARRELLI ESTRAIBILI

SpazioBed sono i letti contenitore secondo Cinius: una struttura alta in legno massello di faggio che cela il grande vano salvaspazio sottostante.
Il Letto Impero supera i classici standard di altezza del letto contenitore: un letto molto alto non crea particolare ingombro, è esteticamente gradevole ed è compatibile con un’ampia gamma di cassetti estraibili di varie misure.
Sfruttiamo la parte sottostante il letto in maniera intelligente e pratica!
SpazioBed con carrelli estraibili è un salvaspazio imbattibile, i carrelli estraibili sono infatti una comoda soluzione equivalente ad un armadio basso.

Colorazioni Faggio disponibili

Lo standard è in legno naturale non trattato

Leggi di più >

La tua
configurazione

La tua configurazione

L’altezza consigliata è di 120 /110 cm

Lo scorrimento dei carrelli avviene su ruote monodirezionali di alta qualità (senza guide), ideale per pavimenti in ceramica o parquet non troppo irregolare, la moquette viceversa non facilita lo scorrimento delle ruote.
Se il pavimento è molto irregolare possono essere fornite ruote extra per compensare i dislivelli.
Ai lati di ogni carrello sono sempre previsti dei pannelli in legno che fanno da guida nello scorrimento.
La maniglia standard è in legno a forma trapezoidale per facilitare la presa
La profondità dei carrelli va decisa tenendo in considerazione lo spazio libero davanti ai carrelli per poterli estrarre.
La profondità massima standard dei carrelli è di 140 cm, ma si suggeriscono carrelli sotto i 90cm (i carrelli più profondi di 90 cm sono infatti pesanti quando riempiti di indumenti, quindi più difficili da estrarre).
Una volta estratti i carrelli è possibile accedere allo spazio vuoto sotto il letto che può essere utilizzato per depositare valigie e altri oggetti ingombranti come cuscini, tappeti, materassi ad aria, materassi shiatsu ecc.

Se la destinazione d’uso desiderata è di semplice contenitore, si consiglia SpazioBed con cassetti frontali, mentre per usufruire di un vero e proprio armadio (con un’altezza da 110-120 cm) si suggerisce il Letto Impero-Young.
Per il piano della struttura di SpazioBed, consigliamo il tatami: la sua trama consente di posarvi il materasso direttamente sopra, permettendo una buona traspirazione e al contempo ottenendo un letto contenitore a prova di polvere.
È tuttavia possibile dotare SpazioBed di rete a doghe o di piano in legno forato.
Su entrambi i lati del letto si possono abbinare diversi tipi di scalette; il parapetto è opzionale, ma vivamente consigliato.
SpazioBed può essere accostato ad una parete, posizionato in un angolo della stanza o incassato in una nicchia: il progetto è personalizzabile su misura al centimetro.
Rincalzare le lenzuola è estremamente semplice: non c’è più bisogno di chinarsi!
In caso di inserimento di SpazioBed in un angolo o in una nicchia, si consiglia di richiedere una struttura più grande del materasso per facilitare il rincalzo delle lenzuola.
Si noti che un letto così alto può sembrare più piccolo del normale, ma si tratta soltanto di un effetto ottico.

  • Letto contenitore salvaspazio in legno massello di faggio lamellare
  • Prodotto registrato (patented)
  • Disponibile in legno grezzo o in varie colorazioni
  • Trattato su richiesta con oli impregnanti naturali
  • Disponibile anche su misura

 

 

Il letto che desideri non ha misure standard?
Nessun Problema!
Richiedi un preventivo

Progetti realizzati

Aneddoto
Spesso ci chiedono come abbiamo fatto a ideare questi letti contenitori e ci fanno i complimenti, in effetti noi siamo stati bravi a realizzarli ma l’idea è nata da un cliente toscano che ci ha chiesto di produrre un letto alto 1 metro perché voleva poter vedere il panorama fuori dalla finestra stando comodamente sdraiato.
Noi amiamo le sfide e anche se fino ad allora la massima altezza realizzata era di circa 50/60 cm ci siamo presi l’impegno.
Purtroppo i primi risultati furono deludenti: in laboratorio normalmente i prototipi vengono montati e messi in prova e la struttura non aveva stabilità, c’erano problemi di rumorosità e vibrazioni.
Abbiamo aumentato le staffe, i rinforzi ma il problema persisteva.
Eravamo a fine luglio 2015 e il prototipo del letto alto restava montato ma inutilizzato in magazzino e non trovavamo una soluzione, poi come tutte le grandi soluzioni l’idea è arrivata in un momento di vacanza al nostro designer ( Fabio Fenili )
Bastava mettere una cassettiera od un mobile strutturato ai piedi del letto ed ecco che tutti i problemi sparivano.

[wonderplugin_slider id=1]

Progetti realizzati

Aneddoto
Spesso ci chiedono come abbiamo fatto a ideare questi letti contenitori e ci fanno i complimenti, in effetti noi siamo stati bravi a realizzarli ma l’idea è nata da un cliente toscano che ci ha chiesto di produrre un letto alto 1 metro perché voleva poter vedere il panorama fuori dalla finestra stando comodamente sdraiato.
Noi amiamo le sfide e anche se fino ad allora la massima altezza realizzata era di circa 50/60 cm ci siamo presi l’impegno.
Purtroppo i primi risultati furono deludenti: in laboratorio normalmente i prototipi vengono montati e messi in prova e la struttura non aveva stabilità, c’erano problemi di rumorosità e vibrazioni.
Abbiamo aumentato le staffe, i rinforzi ma il problema persisteva.
Eravamo a fine luglio 2015 e il prototipo del letto alto restava montato ma inutilizzato in magazzino e non trovavamo una soluzione, poi come tutte le grandi soluzioni l’idea è arrivata in un momento di vacanza al nostro designer ( Fabio Fenili )
Bastava mettere una cassettiera od un mobile strutturato ai piedi del letto ed ecco che tutti i problemi sparivano.

[wonderplugin_slider id=1]